FANDOM


Una sorta di superuomo capace di interpretare una ventina di film al mese, copulando con qualsiasi essere umano gli si presenti davanti e intervalando il tutto con memorabili battutacce.

I film di Alex Magni seguono quasi tutti lo stesso canovaccio: Alex (spesso accompagnato dai suoi amici) si mette in auto per andare a casa della femmina di turno. Il tragitto in auto è ripreso in tempo reale, con interminabili inquadrature agli svincoli delle superstrade e il fedele resoconto di eventuali soste dal benzinaio. Dopo circa un quarto d'ora di cotanto rigore filmico, che ci riporta agli emuli più oltranzisti di Abbas Kiarostami, il nostro eroe arriva a casa della preda sessuale, di solito avvenente quanto una betoniera. Segue la conversazione con la vittima da immolare sull'altare dello zunghete zanghete, che in alcuni casi è affiancata dal marito cuckhold. Si vocifera che, dopo, vi sia anche una sequenza a luci rosse; notizia non confermata, non essendo mai nessuno rimasto sveglio sino alla fine dei prologhi.


Vedi anche Modifica


Fonti Modifica

[1]